Trucchi e barbatrucchi

Conservare il lievito di birra

Per meglio conservare il lievito di birra nel frigorifero (spesso ammuffisce anche prima della data di scadenza) basta avvolgerlo nella pellicola.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Sformatini al parmigiano e funghi

In: Piatti unici|Ricette by , 13 Nov 2014 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

sformatini parmigiano e champignon

Eccomi tornata, dopo una piccola pausa dovuta ai tanti impegni dell’ultimo periodo!

Qui è ufficialmente arrivato l’autunno e, con esso, la stagione delle piogge… quindi mi ritrovo sempre più spesso a cucinare piatti che possano coccolarmi dopo una giornata passata fuori al freddo… il cosiddetto comfort food!

Tra le ultime ricette sperimentate, ci sono questi sformatini che sono davvero veloci da preparare ma fanno la loro figura anche ad una cena tra amici!

N. porzioni: 6

Tempo: 45 min

Ingredienti

  • 75 gr burro
  • 75 gr farina
  • 200 ml latte
  • 3 uova intere
  • 100 gr champignon affettati
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • sale qb
  • pepe qb
  • olio evo qb
  • pangrattato qb

Istruzioni

  1. Far saltare i funghi in due cucchiai d’olio finché l’acqua che tireranno fuori non sarà completamente assorbita.
  2. Lasciar intepidire i funghi, quindi tritarli col coltello e metterli da parte.
  3. Preparare il roux.
  4. Sciogliere il burro a fiamma bassa in un una casseruola e unirvi la farina setacciata, mescolando bene con una frusta per evitare la formazione di grumi.
  5. Aggiungere il latte freddo e portare ad ebollizione; far cuocere per un paio di minuti (finché il composto non si staccherà dalle pareti della casseruola).
  6. Far raffreddare, quindi unire sale, pepe e parmigiano.
  7. Incorporare le uova uno alla volta ed infine aggiungere i funghi tritati.
  8. Imburrare e cospargere con pangrattato sei stampini (vanno bene anche quelli usa e getta in alluminio), quindi versarvi il composto riempiendoli fino quasi al bordo.
  9. Mettere gli stampini a bagnomaria in una teglia (l’acqua deve essere bollente ed arrivare a 3/4 della parete esterna dello stampino).
  10. Infornare a 180°/200° per 15 minuti circa.
  11. Se dovessero scurirsi troppo in superficie, coprirli con un foglio di carta stagnola.
  12. Sfornare, sformare e servire.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar