Trucchi e barbatrucchi

Rendere più digeribile l’aglio

Per rendere più digeribile l'aglio è sufficiente togliergli l'anima, ossia il germoglio verde che si trova all’interno. Dopo avere mangiato l'aglio, per ripulire l'alito occorre masticare una foglia di menta o di salvia o un chicco di caffè.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Save the date: Pasta Madre Day!

In: Segnalazioni gustose by , 1 Feb 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

manifesto pasta madre day

 

Per me la pasta madre è sempre stata un sogno ma anche un incubo e, soprattutto, un mistero. Forse non mi sono mai applicata seriamente a capire come funziona e mi fa anche un po’ paura da gestire, perchè è un alimento vivo e come tale va mantenuto!

Beh la mia, nonchè l’unica che abbia mai provato a far sopravvivere, l’ho avuta in regalo al corso di Adriano e Paoletta ed è rimasta in vita solo per dieci giorni… Diciamo che non ho avuto la pazienza di starle dietro ma, in effetti, il pane e i lievitati realizzati con la pasta madre (chiamata anche lievito madre, pasta acida o lievito naturale) sono tutta un’altra cosa rispetto a quelli realizzati col classico lievito di birra o disidratato.

Tutto questo per dire che domani, sabato 2 febbraio, si terrà il secondo Pasta Madre Day e gli ignoranti in materia (come la sottoscritta) potranno finalmente capirci qualcosa!

L’iniziativa mi sembra molto carina, anche perchè è totalmente autoprodotta dalla Comunità del Cibo Pasta Madre e chiunque, in tutta Italia, può parteciparvi creando un proprio evento e improvvisandosi panificatore per un giorno.

Qui trovate la mappa degli appuntamenti previsti, aggiornata in tempo reale. Nella zona di Padova vi segnalo quello organizzato dall’associazione Biorekk presso il Parco Etnografico di Rubano, che prevede anche la cottura collettiva delle proprie pagnotte nel forno del parco!

Ah, se volete intanto allenarvi nella panificazione, potete rivolgervi allo “spacciatore” di pasta madre più vicino (e ce ne sono tanti, eccoli)!

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar