Trucchi e barbatrucchi

Rifilare la pastafrolla

Il trucco migliore per rifilare la pasta in eccesso quando si fa una torta, è passare il mattarello sopra i bordi della tortiera. Risultato garantito!


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Rustici al tonno e patate

In: Da mangiare con le mani|Ricette by , 5 Mag 2011 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

rustici al tonno

Dovete sapere che, oltre ai muffins, adoro anche i rustici e in generale tutto ciò che si può realizzare con la pasta sfoglia!

Questa ricetta è molto veloce e di solito piace a tutti, tanto che la faccio spesso quando devo portare qualche stuzzichino a casa di amici.

N. porzioni: 6

Tempo: 50 min

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia o brisée
  • 4 patate
  • 150 gr tonno all’olio di oliva
  • 1 tazzina latte
  • 2 cucchiai parmigiano grattuggiato
  • origano, sale e pepe

Procedimento

  1. Sbucciare le patate, tagliarle a dadini e lessarle in acqua bollente e salata, cuocendo al dente.
  2. Mettere le patate in una ciotola e aggiungere latte, origano, parmigiano, sale e pepe e mescolare bene.
  3. Disporre il ripieno a mucchietti sulla pasta sfoglia (distanziandolo un po’) e posarvi sopra il tonno sgocciolato.
  4. Stendere il secondo rotolo di sfoglia sopra a quello col ripieno e ritagliare con un coppa pasta o con un bicchiere. Se necessario, inumidire i bordi della pasta in modo da farli aderire bene e sigillare premendo coi rebbi di una forchetta.
  5. Spennellare la superficie dei rustici con tuorlo d’uovo e infornare in forno già caldo a 180° per 15 minuti.

Varianti

Se si desidera, si può cospargere la superficie dei rustici con semi di sesamo o origano.

 

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar