Trucchi e barbatrucchi

Conservare il lievito di birra

Per meglio conservare il lievito di birra nel frigorifero (spesso ammuffisce anche prima della data di scadenza) basta avvolgerlo nella pellicola.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Pugliesità: popizze e sgagliozze

In: Da mangiare con le mani|Pugliesità|Ricette by , 9 Nov 2010 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

popizze e sgagliozze
Pugliesità: popizze e sgagliozze, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Le trovi negli angiporti di Barivecchia. Anziane donne te le offrono da finestre e portoni. Sono roventi e cosparse di sale. Provocano immediate ustioni al palato ma addentarle per la prima volta è un rito d’iniziazione.Le sgagliozze sono fette quadrangolari di polenta gialla mentre le popizze sono frittelline sferiche di farina bianca. Si tratta di una ricetta barese che si può gustare nelle stradine e nelle piazze del borgo antico, fritte dalle signore barivecchiane (e mi chiedo sempre se una di loro possa essere la nonna di Cassano!). Popizze e sgagliozze possono essere servite come antipasto o come stuzzichino, anche se i cuochi più cool le chiamerebbero finger food…

Popizze

Ingredienti

  • 500 gr farina
  • 1/2 cubetto lievito di birra
  • acqua
  • sale
  • tanto olio per friggere!

Preparazione

  1. In una terrina far sciogliere il lievito con dell’acqua tiepida. Man mano, aiutandosi con una forchetta, incorporare la farina e un pizzico di sale, fino a ottenere un impasto liscio, omogeneo, appiccicoso, di consistenza quasi cremosa.
  2. Lavorare il composto con cura, energicamente, sollevandolo e sbattendolo con le mani più volte dal fondo della ciotola; in questo modo si riesce ad incorporare più aria possibile, così da avere popizze soffici e leggere.
  3. Mettere la pasta a riposare nella sua terrina, coperta da un canovaccio, in un luogo riparato da spifferi e correnti d’aria. Dopo circa un paio d’ore la pasta dovrebbe aver raddoppiato di volume e formato delle bolle d’aria.
  4. Preparare la padella per friggere con abbondante olio extra vergine d’oliva. Quando l’olio è ben caldo, prelevare un po’ di impasto – aiutandosi con un cucchiaio unto d’olio – e friggerlo.
  5. Salare a volontà

Varianti

Per arricchire la pasta delle popizze si possono aggiungere pomodori crudi, alici a pezzi, olive e tutto quello che la fantasia suggerisce. Per chi ama i dolci, le popizze possono anche essere rotolate nello zucchero e mangiate..in entrambi i casi,vanno gustate calde!

Sgagliozze

Ingredienti

  • 250 gr farina per polenta
  • acqua
  • sale
  • tanto olio per friggere!

Preparazione

  1. In una pentola versare l’acqua, aggiungere il sale e fare bollire. Mentre l’acqua bolle, versare lentamente la farina di granturco mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
  2. Lasciare cuocere fino ad ottenere una polenta densa.
  3. Versare il composto su una spianatoia e distenderlo allo spessore di circa 1/2 centimetro.
  4. Tagliare, lasciare raffreddare e tagliarlo a quadrati di circa 10 cm di lato.
  5. Friggere i quadrati in una padella con abbondante olio bollente. Appena fritti, da ambo i lati, sgocciolarli e salarli.

(3) commenti »

  1. Custom avatar

    Commento by sofia
    21 maggio 2013

    sembrano ottime devo subito provarle

  2. Custom avatar

    Commento by guia
    21 maggio 2013

    Sono eccezionali, lo street food pugliese per eccellenza! Non vedo l’ora di andare a Bari questa estate per mangiarne a volontà!

  3. Pingback by Asilo nido virtuale (dopo i 12 mesi di vita) - Pagina 351 - Il forum della gravidanza e delle mamme di Nostrofiglio.it
    21 maggio 2013

    […] Pugliesità: popizze e sgagliozze | Ricette a quadretti __________________ http://www.nostrofiglio.it/famiglie/vadoalmax "Un sorriso è sempre un sorriso" (Katsuko) […]

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar