Trucchi e barbatrucchi

Conservare le patate

Le patate vanno conservare in un ambiente fresco, asciutto e buio: in questo modo si rallenta la formazione dei germogli. Inoltre la luce  facilita la formazione della clorofilla e la patata assume un colore verde, diventando dannosa per la salute. Si possono conservare per due o tre settimane se la temperatura è di 10-15 °C, per alcuni mesi se non supera i 7 °C. Evitate di tenerle in frigorifero: il freddo trasforma parte dell'amido in zucchero che dà un sapore sgradevole e causa un annerimento


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Pomodori secchi sott’olio per affrontare l’inverno!

In: Contorni|Pugliesità|Ricette by , 12 Ott 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

pomodori secchi sott'olio

Ogni tanto, quando arriva il freddo, mi piace curiosare nella mia dispensa e tirare fuori qualche barattolino dal sapore estivo… In genere, alla fine della bella stagione, preparo sempre il pesto (di cui ho già pubblicato la ricetta qui) e metto sott’olio i pomodorini secchi.

Quest’anno ho anche provato a fare le melanzane sott’olio ma il sapore non mi soddisfa del tutto (sanno troppo dell’aceto in cui le ho fatte bollire) quindi devo sperimentare la ricetta di nuovo, cambiando qualcosina, prima di pubblicarla.

Per il momento accontentatevi dei pomodori!

N. porzioni: 3 vasetti

Tempo: 60 min

Ingredienti

  • 500 gr pomodori secchi
  • 500 ml aceto bianco
  • 4 spicchi aglio
  • capperi
  • basilico
  • olio evo

Istruzioni

  1. Versare l’aceto in una casseruola con la stessa quantità d’acqua e portare ad ebollizione.
  2. Unire i pomodori secchi, scottarli per 3 minuti, scolarli e metterli ad asciugare su un canovaccio pulito in un solo strato.
  3. Distribuire i pomodori a strati nei vasetti, alternandoli a capperi, aglio tagliato a lamelle e foglioline di basilico.
  4. Versare l’olio nei vasetti fino ad arrivare ad un cm dal bordo; pressare bene i pomodori e chiudere i vasetti.

Note

Io in genere sterilizzo i vasetti vuoti, quindi i pomodori vanno consumati entro sei mesi. Sterilizzando i vasetti pieni, si può prolungare la durata fino ad un anno.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar