Trucchi e barbatrucchi

Non piangere più con la cipolla

Il rimedio definitivo per non lacrimare quando si taglia la cipolla consiste nel riporla in freezer per 10 minuti prima di procedere allo sminuzzamento. Rimedio imparato dal film "La versione di Barney" e testato apposta per voi!


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Polpette di verdure

In: Da mangiare con le mani|Ricette by , 13 Mag 2010 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

polpette di verdure

Pensato per chi non può mangiare carne ma non si vuole togliere il piacere delle polpette!

N. porzioni: 4

Tempo: 45 min

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • Parmigiano
  • 300gr di pan grattato
  • 3 uova
  • noce moscata
  • prezzemolo
  • farina
  • sale

Preparazione

  1. Preparate un trito con la cipolla e la carota e fatelo saltare in padella aggiungendo un filo d’acqua.
  2. Tagliate a dadini molto piccoli la zucchina e la melanzana e mettetele a scaldare insieme con la cipolla e la carota. Togliete dal fuoco quando ancora le verdure non sono perfettamente cotte, ma fate attenzione che si sia asciugata tutta l’acqua di cottura.
  3. Sbattete in una terrina le 3 uova ed aggiungete il parmigiano, il pangrattato ed il prezzemolo triturato. Salate ed aggiungete una grattatina di noce moscata.
  4. Versate le verdure nell’impasto ed amalgamate il tutto per bene. Come risultato dovreste ottenere una pasta compatta e facilmente modellabile.
  5. Modellate delle polpette di circa 3 cm di diametro e passatele in un po’ di farina. Disponetele su una teglia precedentemente oliata e fatele cuocere in forno o altrimenti potete friggerle.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar