Trucchi e barbatrucchi

Montare gli albumi a neve ferma

Le uova devono essere a temperatura ambiente e non fredde. Quando separate il tuorlo cercate di evitare che sporchi l'albume. Mettete gli albumi in un contenitore freddo e aggiungete un pizzico di sale.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Palmiers con caprino, olive e pomodori secchi sott’olio

In: Da mangiare con le mani|Ricette by , 29 Mag 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

palmier caprino olive pomodori secchi

Come credo si capisca dalle ricette che posto, io a-d-o-r-o fare l’aperitivo e a-d-o-r-o pasticciare con la pasta sfoglia (alcuni esempi qui , qui e qui). Certo la si potrebbe preparare in casa ma richiederebbe molto tempo ed impegno, quindi preferisco comprare quella già fatta e sperimentare forme e ripieni differenti.

Questa volta mi sono cimentata con i palmier, ricetta originaria della cucina francese che generalmente viene preparata in versione dolce. Nel mio caso invece ho optato per un ripieno salato ed estivo, a base di caprino, olive e pomodorini secchi sott’olio (di cui, prima o poi, dovrò anche postare la ricetta!).

N. porzioni: 25 pezzi

Tempo: 60 min

Ingredienti

  • 2 rotoli pasta sfoglia rettangolare
  • 200 gr caprino
  • 10 olive verdi snocciolate
  • 10 olive nere snocciolate
  • 10 pomodorini secchi sott’olio
  • erbe miste

Istruzioni

  1. Mescolare in una terrina il caprino con le olive tagliate a rondelle sottili ed i pomodorini tagliati a pezzetti, finchè gli ingredienti siano ben amalgamati.
  2. Spalmare uniformemente il ripieno sui due rotoli di pasta sfoglia e cospargere col mix di erbe tritate.
  3. Arrotolare su se stesso uno dei lati lunghi della sfoglia fino ad arrivare al centro, quindi arrotolare nello stesso modo l’altro lato lungo fino a farli incontrare al centro della sfoglia. Procedere nello stesso modo con la seconda sfoglia.
  4. Tagliare i rotoli ottenuti a fette spesse circa 1 cm e disporle sulla carta forno; riporre in freezer per 20 minuti.
  5. Preriscaldare il forno a 200° ed infornare i palmiers per 20 minuti circa, finchè diventino dorati in superficie (eventualmente passarli sotto il grill per qualche minuto).

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar