Trucchi e barbatrucchi

Conservare le patate

Le patate vanno conservare in un ambiente fresco, asciutto e buio: in questo modo si rallenta la formazione dei germogli. Inoltre la luce  facilita la formazione della clorofilla e la patata assume un colore verde, diventando dannosa per la salute. Si possono conservare per due o tre settimane se la temperatura è di 10-15 °C, per alcuni mesi se non supera i 7 °C. Evitate di tenerle in frigorifero: il freddo trasforma parte dell'amido in zucchero che dà un sapore sgradevole e causa un annerimento


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

 

Nulla è meglio di una torta al limone per festeggiare l’inizio della primavera!

Era da parecchio tempo che non preparavo un plumcake e ne avevo davvero voglia perché, per me, continua ad essere  il dolce perfetto per la colazione. L’ultima volta avevo cucinato dei mini cake al caffè, dal sapore prettamente autunnale, mentre questo dolce è perfetto per le prime giornate di sole da trascorrere all’aperto.

La particolarità, rispetto ad un classico plumcake al limone, è l’aggiunta dei semi di papavero e della panna acida, che danno un tocco più deciso al sapore del limone. A guarnizione, io ho usato del semplice zucchero a velo ma, volendo servire il dolce per un tè pomeridiano, si potrebbe aggiungere una classica glassa al limone.

La ricetta è tratta dal blog di Laurel Evans(Continua…)

 

Direi che è quasi un miracolo riuscire a pubblicare una nuova ricetta, a neanche una settimana di distanza dall’ultimo post!

Questa è la torta che ho preparato per festeggiare (in ritardo…) il mio compleanno in famiglia la scorsa domenica.

L’ho scelto perché è un dolce di facile realizzazione ma che fa decisamente la sua figura, se decorato con una montagna di frutta fresca come ho deciso di fare io! (Continua…)

 

Ultimamente purtroppo non riesco a dedicarmi molto al blog, tanto che è passato più di un mese dall’ultimo post!

Il poco tempo a disposizione che ho lo dedico sempre e comunque alla cucina, che è la mia passione più grande, e ho sperimentato ancora qualche nuova ricetta  ma poi non ho avuto modo di fotografare i piatti preparati e quindi non ho potuto pubblicare nulla.

L’ultima ricetta postata erano i linzer cookies e oggi torno con tranci di frolla… ripieni di confettura! (Continua…)

Linzer cookies

In: Pasticceria|Ricette by , 21 Gen 2015

 

Questi biscottini li ho preparati in occasione dell’ormai tradizionale cookie swap party che si tiene a casa mia il giorno dell’Epifania.

Arrivo un po’ in ritardo a pubblicarli ma sono giorni piuttosto intensi… comunque sono biscotti che possono essere preparati tutto l’anno, quindi nessun problema!

Io ho utilizzato una confettura di lamponi acquistata in Alto Adige insieme ad altri prodotti, con cui avevo preparato questi muffins. Ovviamente si può usare quello che si preferisce per guarnire i biscotti, quindi dateci dentro se avete in dispensa qualche vasetto homemade da consumare!

La ricetta arriva invece da Cavoletto di Bruxelles e la trovate qui. Io, per velocizzare, ho utilizzato direttamente una farina di mandorle ma, se avete il tempo di farla da voi tostandole prima in forno, sicuramente il gusto finale risulterà più intenso.

Questi pasticcini sono una delle poche cose preparate durante le feste che sono riuscita a fotografare, se pur in velocità con lo smartphone.

Li ho cucinati per Capodanno, da accompagnare al brindisi di mezzanotte. Sono piuttosto veloci da realizzare e di sicura riuscita; la ricetta è di Jul’s kitchen quindi sono andata sul sicuro, certa che tutti avrebbero apprezzato! (Continua…)

 

Sopravvissuta a tutte le abbuffate delle feste, torno finalmente ad avere il tempo di postare qualche ricetta realizzata nel periodo natalizio.

Purtroppo non sono riuscita a fotografare molte delle cose preparate e non ho potuto quindi aggiornare il blog per un bel po’ di tempo… Ho anche preparato il panettone basso glassato imparato al corso di Adriano e Paoletta, lo giuro, ma non ne ho testimonianza fotografica! Chiedete ai miei parenti…

Ma basta chiacchiere e arriviamo alla ricetta di oggi, cucinata con speck e formaggio che arrivano direttamente dal Trentino Alto Adige, dove ho trascorso un lungo weekend in giro per mercatini natalizi. (Continua…)

 

Ritorno a scrivere sul blog dopo quasi un mese e il caso vuole che pubblichi una ricetta che non è proprio riuscita come doveva… ma vi racconto la storia.

Le zimtsterne sono biscotti alla cannella ricoperti di glassa reale e sono tipici dell’Alsazia, dove si preparano nel periodo dell’Avvento. Il problema è che, come dice il nome stesso, dovrebbero essere a forma di stella ma io ho dovuto optare per una scelta diversa. Diciamo che ho avuto qualche problema con la glassa e quindi ho dovuto tagliare i biscotti col coltello invece che col classico stampino a punte!

La ricetta che ho utilizzato è quella del maitre patissier Christophe Felder e suppongo sia quella originale che prevede la glassatura dell’intero impasto prima della cottura. E qui c’è l’inghippo, secondo me! Le altre ricette che ho trovato in giro sul web, prevedono invece la glassatura dopo la cottura del biscotto, che quindi si riesce tranquillamente a tagliare a forma di stella come nella versione tradizionale.

Comunque, alla fine, penso che la cosa importante sia che il gusto dei biscotti sia buono e in questo non ho fallito!

Ecco la ricetta ma astenetevi se non amate la cannella perché bisogna usarne proprio tanta… (Continua…)

Non preparate questa torta se non amate le nocciole.

Si tratta infatti di un dolce senza farina, dal gusto deciso di frutta secca e cacao e con un favoloso aroma al caffè… corretto!

La ricetta è di Pici e castagne e la trovo perfetta per queste giornate d’autunno in cui si vorrebbe trascorrere il tempo sul divano con un bel plaid a scaldarci. (Continua…)

Eccomi tornata, dopo una piccola pausa dovuta ai tanti impegni dell’ultimo periodo!

Qui è ufficialmente arrivato l’autunno e, con esso, la stagione delle piogge… quindi mi ritrovo sempre più spesso a cucinare piatti che possano coccolarmi dopo una giornata passata fuori al freddo… il cosiddetto comfort food!

Tra le ultime ricette sperimentate, ci sono questi sformatini che sono davvero veloci da preparare ma fanno la loro figura anche ad una cena tra amici! (Continua…)

 

Non so perchè ma per me l’autunno significa che è arrivato il momento giusto per sfornare biscotti e non fermarsi più fino al Natale!

Sarà che le giornate cominciano ad essere più fresche, sarà che si tirano fuori le sciarpe dagli armadi e che iniziano le merende a base di tè… e cosa di meglio per accompagnarlo che qualche biscottino ancora caldo di forno??

Questa ricetta l’avevo vista tempo fa sul sito di Alessandra e ho deciso di provarla ora che, facendo un po’ d’ordine in dispensa, ho ritrovato delle albicocche secche e una tavoletta di cioccolato bianco che conservavo da troppo tempo! (Continua…)