Trucchi e barbatrucchi

Conservare il lievito di birra

Per meglio conservare il lievito di birra nel frigorifero (spesso ammuffisce anche prima della data di scadenza) basta avvolgerlo nella pellicola.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Sicuramente questo non è il classico dolce natalizio, però credo faccia comunque la sua figura su una tavola imbadita a festa!

Certo, a patto che vi siate tenuti leggeri durante il pasto perchè questa torta è una bomba…

A parte l’essere super cioccolatosa già nella sua base, è pure guarnita con ganache al cioccolato. E, per non farsi mancare niente, all’interno è farcita con crema al mascarpone. Però dai, i lamponi “sgrassano”.

Insomma, se proprio siete stati buoni, ve ne spetta una fettina per questo Natale! E alla dieta ci pensiamo nel 2016. (Continua…)

 

Questa è una di quelle torte che piacciono a me… e anche agli altri, dato che i miei mi hanno subito chiesto di preparne un’altra, non appena l’hanno assaggiata!

E’ una torta semplice, che sa di famiglia e di autunno. E’ perfetta per la colazione ma anche per la merenda, seduti in relax sul divano.

Se la preparate, farete contenti anche gli amici celiachi poichè fatta con farina di mais e quindi gluten free! (Continua…)

Per fortuna ogni tanto sul blog compare anche qualche ricetta salata!

E oggi siamo alle prese con un ingrediente un po’ inconsueto ma che, anno dopo anno, compare sempre più spesso sulle tavole italiane: il topinambour.

A dire il vero in alcune regioni, come il Piemonte, è un ingrediente utilizzato anche per ricette tradizionali ma per me (pugliese di origine e veneta di adozione) è qualcosa di abbastanza inusuale che non ha mai fatto parte della cucina di famiglia.

Il topinambour è un tubero bitorzolto simile alla patata e dal sapore che ricorda il carciofo; si può consumare crudo, tagliato a fettine sottili, oppure può essere trifolato o anche fritto tipo chips di patate. Io l’ho provato in vari modi e credo continuerò a sperimentare perchè me ne arrivano tanti dall’orto dei suoceri! (Continua…)

 

Per la prima volta, dopo mesi di latitanza dal blog, riesco a pubblicare una nuova ricetta senza che passino settimane intere in silenzio!

Quindi ecco qui una torta dal sapore autunnale, perfettamente abbinata al mood della stagione.

Una torta con cui coccolarsi, sdraiati sul divano e avvolti da un morbido plaid con una tazza di tè fumante tra le mani. (Continua…)

Rieccoci, ci sono cascata ancora ed è passato un altro mese dall’ultima ricetta pubblicata sul blog…

Però sono sicura che riuscirò a farmi perdonare se cucinerete questi chocolate chip cokies.

Sono dei biscotti eccezionali che rimangono morbidissimi all’interno e si conservano per diversi giorni.

Fatemi sapere se li provate! (Continua…)

 

La scorsa settimana ho tenuto un banchetto di dolci ad una festa e ho deciso di preparare una varietà di dolcetti tutti di origine inglese o americana o che fossero comunque a base di ingredienti anglosassoni.

Tra muffins, cookies e blondies, ho cucinato anche questi fudge. Se vi state chiedendo cosa siano, assomigliano ad una caramella ma anche a quei cioccolatini col cuore fondente e, in questo caso, ricordano anche i bonbons de caramel mou au beurre salé tipici della Bretagna.

Ho infatti utilizzato una ricetta (tratta dal libro La ciliegina sulla torta) che prevede l’uso del fior di sale che dona alla preparazione finale un gusto molto particolare. Oltre al burro d’arachidi che li rende golosissimi, se pur presi a piccole dosi! (Continua…)

 

Latito dal blog, lo so, ma purtroppo latito anche dalla cucina ultimamente.

Tra la ristrutturazione di casa e il trasloco, la mia idea di cucinare nell’ultimo periodo equivale a aprire il cartone della pizza a domicilio! Per fortuna ora siamo quasi sistemati e ho una cucina nuova di zecca dove tornare a sperimentare.

L’ultima ricetta pubblicata era quella dei blueberry muffins e oggi torno con altri muffins ma in versione salata, perfetti per un picnic di fine estate (proprio quello che farò il prossimo weekend, in attesa delle tanto aspettate vacanze!). (Continua…)

Prima o poi ce la farò a tornare a pubblicare con regolarità sul blog, o almeno lo spero!

Per il momento mi accontento di riuscire a preparare un dolcetto ogni tanto, magari per la colazione della domenica.

Questa volta, per andare sul sicuro, mi sono affidata ad un’altra ricetta tratta dal libro di California Bakery e ho provato un grande classico della cucina a stelle e strisce: i blueberry muffins!

(Continua…)

Ci sono ancora! Sono passati due mesi dall’ultimo passaggio sul blog ma eccomi di ritorno… almeno per oggi!

Purtroppo ultimamente sono stata impegnata su altri fronti e il tempo da dedicare alla cucina è stato praticamente inesistente. Diciamo che mi sono affidata alle solite ricette di sicura riuscita e non ho sperimentato nulla di nuovo da poter pubblicare.

Ma ora ritorno con una segnalazione gustosa da non perdere, a cui io stessa aspettavo da mesi di poter partecipare!

Si tratta dello Streeat Foodtruck Festival, festa itinerante del cibo di strada. Dopo le tappe a Roma, Firenze e Bologna, il festival più atteso da tutti i foodies d’Italia, arriva a Padova il 5, 6 e 7 giugno nel parcheggio del Gran Teatro Geox. (Continua…)

 

Quest’anno, dato il poco tempo a disposizione, ho deciso che per Pasqua non era il caso di chiudermi due giorni in cucina a preparare colombe e veneziane come l’anno passato

Ho quindi pensato di sperimentare una torta che amo ma che non avevo mai preparato prima e che mi ricorda le mie origini del Sud: la pastiera.

Sul web c’è un grande fiorire di ricette di pastiera ma io ho deciso di affidarmi a quella di Enrica che trovate sul suo blog; lei è napoletana doc quindi mi è sembrata la scelta migliore!

Tra l’altro avevo già sperimentato diverse sue preparazioni (sia dolci che salate) e devo dire che sono sempre andate a buon fine quindi ho deciso di lanciarmi!

(Continua…)