Trucchi e barbatrucchi

Sbucciare le uova sode con facilità

Le uova devono essere a temperatura ambiente perché non si rompano quando immerse nell'acqua. Fare bollire l'acqua e poi immergere le uova facendole bollire per 8 minuti. Lasciatele nell'acqua bollente per altri 2 minuti a fuoco spento quindi raffreddate sotto il rubinetto con acqua fredda e sbucciatele:  il guscio si toglierà con facilità e senza intaccare l'albume.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

No-bake cheesecake ai mirtilli

In: Pasticceria|Ricette by , 19 Giu 2014 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

cheesecake mirtilli

 

Devo ammettere che non ho mai amato le cheesecake ma più per pregiudizio che per altro…

Non mi piace particolarmente il formaggio cremoso che più diffusamente viene usato per prepararle e, di conseguenza, pensavo non mi facessero impazzire neanche i dolci che lo contengono.

Finchè… non ho assaggiato la N.Y. cheesecake preparata dalla sorella del mio ragazzo, seguendo la ricetta di California Bakery contenuta nel loro primo libro (ne parlavo diffusamente qui, qui e qui). Ecco, l’avrei mangiata tutta seduta stante e, da quel momento, si è aperto anche per me il magnifico mondo delle “torte al formaggio”!

Ce ne sono tantissime versioni, con formaggi diversi e topping di ogni tipo ma, per le prime sperimentazioni, ho deciso di lanciarmi sulle no-bake cheesecake, ovvero quelle che non necessitano di cottura. Ho voluto provare questa tipologia di torta sia perchè il caldo torrido di questi giorni non invita ad accendere il forno, sia perchè mi danno un’impressione di maggiore freschezza e leggerezza degli ingredienti.

La ricetta che posto oggi, è tratta dal libro “Cheesecake!” di Sperling&Kupfer e devo dire che è venuta abbastanza bene anche se, la prossima volta, credo userò lo yogurt zuccherato perchè forse risultava troppo poco dolce, almeno per i miei gusti!

N. porzioni: 8

Tempo: 60 min

Ingredienti

  • per la base
  • 250 gr biscotti Digestive (o 200gr biscotti integrali e 50 gr biscotti frumento)
  • 80 gr burro
  • 1 cucchiaio miele
  • per la crema di formaggio
  • 250 gr formaggio cremoso spalmabile
  • 300 gr yogurt bianco
  • 2 cucchiai miele
  • 125 ml panna fresca
  • 100 ml latte
  • 4 fogli gelatina
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia
  • per il topping
  • 250 gr mirtilli
  • 5 cucchiai zucchero
  • succo 1/2 limone

Istruzioni

  1. Preparare la base della cheesecake.
  2. Mettere nel mixer i biscotti e tritarli finemente, quindi aggiugere il miele e il burro fuso .
  3. Lavorare nel mixer fino ad ottenere un composto granuloso ed umido.
  4. Trasferire questo composto in uno stampo apribile con la cerniera (precedentemente imburrato e rivestito con carta forno anche sui bordi) e pressarlo col dorso del cucchiaio fino ad ottenere uno strato ben livellato, liscio ed omogeneo.
  5. Riporre in frigo per almeno 30 minuti.
  6. Preparare la crema di formaggio.
  7. In una ciotola amalgamare il formaggio cremoso con lo yogurt, eliminando tutti i grumi, quindi unire il miele e l’estratto di vaniglia.
  8. Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti, quindi strizzarli e farli sciogliere nel latte precedentemente portato a sfiorare il bollore. Far intiepidire e poi unire alla crema di formaggio.
  9. Montare la panna e unirla delicatamente con una spatola alla crema.
  10. Versare la crema sulla base di biscotti, livellare bene la superficie e riporre in frigo per almeno 8 ore.
  11. Preparare il topping.
  12. Mettere metà dei mirtilli in un padellino e cuocere delicatamente con lo zucchero ed il succo di limone, fino ad ottenere una composta leggera.
  13. Sformare la cheesecake aprendo lo stampo a cerniera ed eliminando la carta forno dal bordo, quindi trasferire la torta su un piatto da portata.
  14. Versare la composta sulla cheesecake e guarnire con i mirtilli rimasti (questa operazione va fatta appena prima di servire il dolce).

Note

Tirare fuori dal frigo la cheesecake 10 minuti prima di servirla.

 

 

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar