Trucchi e barbatrucchi

Non piangere più con la cipolla

Il rimedio definitivo per non lacrimare quando si taglia la cipolla consiste nel riporla in freezer per 10 minuti prima di procedere allo sminuzzamento. Rimedio imparato dal film "La versione di Barney" e testato apposta per voi!


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Madeleines salate ai pistacchi

In: Da mangiare con le mani|Ricette by , 12 Dic 2012 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

madeleines al pistacchio
Madeleines salate ai pistacchi, 5.0 out of 5 based on 1 rating

A volte le ragazze hanno dei sogni strani. Uno dei miei era possedere uno stampo per fare le madeleines e, finalmente, l’ho comprato! Diciamo che è stato un regalo di Natale anticipato… Come primo esperimento ho optato per una ricetta salata a base di pistacchi e devo dire che il risultato è stato piuttosto buono! Forse la prossima volta terrò il composto un pochino più liquido in modo da ottenere delle madeleines più morbide.

N. porzioni: 9 pz

Tempo: 45 min

Ingredienti

  • 100 gr farina
  • 2 uova
  • 100 gr pistacchi
  • 10 fili di erba cipollina tritati
  • 20 gr burro fuso
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 5 gr lievito per torte salate
  • 5 cucchiai latte
  • 2 cucchiai olio evo
  • sale, pepe

Istruzioni

  1. Tritare i pistacchi piuttosto finemente.
  2. Amalgamare tutti gli ingredienti in una terrina, lavorandoli con una frusta fino ad ottenere un impasto liscio.
  3. Imburrare ed infarinare uno stampo da madeleines e versarvi il composto.
  4. Cuocere in forno già caldo a 180° per 12 minuti (devono diventare gonfie e dorate).

(1) commento »

  1. Custom avatar

    Commento by Boffi
    19 dicembre 2012

    Le ho provate ed erano buonissime!

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar