Trucchi e barbatrucchi

Conservare le patate

Le patate vanno conservare in un ambiente fresco, asciutto e buio: in questo modo si rallenta la formazione dei germogli. Inoltre la luce  facilita la formazione della clorofilla e la patata assume un colore verde, diventando dannosa per la salute. Si possono conservare per due o tre settimane se la temperatura è di 10-15 °C, per alcuni mesi se non supera i 7 °C. Evitate di tenerle in frigorifero: il freddo trasforma parte dell'amido in zucchero che dà un sapore sgradevole e causa un annerimento


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Le focaccine curiose allo yogurt

In: Da mangiare con le mani|Ricette by , 20 Giu 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

focaccine yogurt

Queste focaccine per me sono curiose perchè davvero non avrei mai pensato di metterci dentro dello yogurt greco!

In effetti lo yogurt si usa per dare sofficità ai dolci, per marinare le carni o preparare delle salsine ma, onestamente, non mi sarebbe mai venuto in mente di utilizzarlo per questa ricetta.

Tra l’altro lo yogurt greco è anche abbastanza acidino e molto grasso ma risulta comunque perfetto per le focaccine in questione (la ricetta è tratta dalla rivista Le ricette di Chiara).

N. porzioni: 10 pezzi

Tempo: 240 min

Ingredienti

  • 250 gr farina 00
  • 250 gr farina manitoba
  • 170 gr yogurt greco
  • 12 gr lievito di birra
  • 3 cucchiaini sale
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 15 pomodori ciliegino
  • olio evo
  • origano

Istruzioni

  1. Preparare il lievitino in una ciotola, mescolando con la forchetta 100 gr di farina con il lievito e 100 ml di acqua; coprire con la pellicola e far riposare per 1 ora e 1/2.
  2. Riprendere il lievitino e aggiungere le restanti farine, lo yogurt, il sale, lo zucchero e 5 cucchiai di olio evo.
  3. Lavorare il tutto aggiungendo acqua quanto basta, fino ad ottenere un composto liscio e morbido; sbatterlo sulla spianatoia infarinata per 5 minuti quindi far lievitare per 2 ore.
  4. Quando la pasta sarà raddoppiata di volume, dividerla in 10 focaccine senza lavorarle e metterle su una teglia rivestita di carta forno.
  5. Irrorare le focaccine con l’olio, decorare coi pomodorini tagliati a metà, profumare con l’origano e salare; lasciar lievitare per 30 minuti.
  6. Infornare a 170° gradi per 20 minuti e, se necessario, passarle sotto il grill per 5 minuti.

Varianti

Se invece volete sperimentare la ricetta della focaccia pugliese originale, eccola qui.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar