Trucchi e barbatrucchi

Sbucciare le uova sode con facilità

Le uova devono essere a temperatura ambiente perché non si rompano quando immerse nell'acqua. Fare bollire l'acqua e poi immergere le uova facendole bollire per 8 minuti. Lasciatele nell'acqua bollente per altri 2 minuti a fuoco spento quindi raffreddate sotto il rubinetto con acqua fredda e sbucciatele:  il guscio si toglierà con facilità e senza intaccare l'albume.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

La Sacher torte del compleanno

In: Dal mondo|Pasticceria|Ricette by , 13 Mar 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

Sacher torte

Per il mio compleanno ho preparato i muffins più veloci del mondo (questi) ma mi sono anche impegnata in qualcosa di più elaborato, per la gioia degli amici che sono venuti a festeggiarmi!

Era la seconda volta che preparavo la Sacher torte ma ho usato una ricetta diversa perchè la prima non mi aveva entusiasmato. Questa è tratta dal libro Cioccolato che passione e devo dire che mi è piaciuta in tutto, dalla morbidezza della torta alla glassa dolce ma non troppo e solida al punto giusto.

N. porzioni: 10

Tempo: 180 min

Ingredienti

  • Per la torta
  • 225 gr cioccolato fondente
  • 150 gr burro morbido
  • 115 gr zucchero
  • 8 uova
  • 115 gr farina
  • Per la farcitura
  • 225 gr marmellata di albicocche
  • 15 ml succo di limone
  • Per la glassa
  • 225 gr cioccolato fondente
  • 200 gr zucchero
  • 15 ml melassa
  • 250 ml panna

Istruzioni

  1. Preparare la torta.
  2. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e mettere da parte.
  3. Mescolare il burro con lo zucchero in una terrina fino ad ottenere una crema; aggiungere i tuorli uno alla volta, sbattendo ad ogni aggiunta.
  4. Incorporare il cioccolato fuso, setacciare la farina sulla mistura e mescolare uniformemente.
  5. Montare gli albumi a neve ferma e aggiungerne 1/4 al cioccolato per renderlo più soffice; quindi incorporare il resto degli albumi, sempre mescolando dal basso verso l’alto.
  6. Imburrare ed infarinare uno stampo a cerniera di 23 cm di diametro e versarvi il composto; infornare a 180° per 50 minuti.
  7. Far raffreddare per 5 minuti nello stampo, sformare e disporre su una gratella fino a completo raffreddamento.
  8. Preparare la farcitura.
  9. Mescolare la marmellata con il succo di limone e riscaldarla in una pentola fino a farla sciogliere.
  10. Tagliare la torta a metà e spennellare la superficie ed i lati di ogni strato con la marmellata, poi ricomporre la torta e disporla su un ripiano.
  11. Preparare la glassa.
  12. Mescolare cioccolato, zucchero, melassa e panna in una pentola pesante, quindi far riscaldare il tutto delicatamente, mescolando spesso, fino ad ottenere una mistura densa ed omogenea.
  13. Far bollire lentamente per 3/5 minuti senza mescolare.
  14. Versare subito la glassa sulla torta, spalmandola con una spatola per ricoprirne bene la superficie ed il lati.
  15. Lasciar solidificare e servire con panna montata.

Note

E’ meglio preparare la torta con diverse ore di anticipo (o anche il giorno prima) in modo che si compatti meglio.

(1) commento »

  1. Pingback by La torta al cioccolato col cuore di panna | Ricette a quadretti
    26 aprile 2013

    […] non amo particolarmente la panna ma l’avevo comprata per accompagnarla alla Sacher torte preparata per il mio compleanno, salvo poi lasciarla sola soletta in […]

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar