Trucchi e barbatrucchi

Rifilare la pastafrolla

Il trucco migliore per rifilare la pasta in eccesso quando si fa una torta, è passare il mattarello sopra i bordi della tortiera. Risultato garantito!


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Crostatine integrali di farro con composta di ciliegie

In: Pasticceria|Ricette by , 27 Giu 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

crostatine ciliegie

Dopo la ricetta della scorsa settimana, ecco un altro dolcetto a base di ciliegie! Che ci posso fare, è uno dei mie frutti preferiti e qui in Veneto se ne trovano di buonissime: mai sentito parlare delle ciliegie di Marostica??

Quindi, prima di finire i 5 kg acquistati direttamente dal contadino sotto il suo albero, ho sperimentato queste crostatine con frolla di farro e ripieno di ciliegie caramellate.

La ricetta è di Pane&burro, io ho solo modificato la farina, utilizzandone una integrale di farro che avevo in dispensa dal Mercato del pane di Bressanone.

N. porzioni: 5

Tempo: 90 min

Ingredienti

  • per la frolla
  • 120 gr farina 00
  • 130 gr farina integrale di farro
  • 125 gr burro freddo
  • 100 gr zucchero
  • 1 uovo
  • per la composta
  • 500 gr ciliegie
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

Istruzioni

  1. Prepare la composta.
  2. Snocciolare le ciliegie, metterle in un tegame con lo zucchero e i semini del baccello di vaniglia; portare ad ebollizione e lasciar cuocere finchè l’acqua prodotta dalle ciliegie sarà evaporata e la frutta comincerà a caramellarsi (ci vorranno circa 25 minuti).
  3. Prepare
  4. Lavorare il burro a pezzetti insieme allo zucchero con le fruste, fino ad ottenere una crema.
  5. Unire l’uovo e amalgamare bene; aggiungere le due farine, trasferire l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorarlo velocemente con le mani, finchè diventerà liscio e morbido.
  6. Far riposare la frolla finchè la composta di ciliegie sarà raffreddata del tutto.
  7. Dividere la frolla in due parti, una leggermente più grande dell’altra, e stenderle a 1/2 cm di spessore.
  8. Con la parte più grande della frolla, foderare 5 stampi da crostatine imburrati ed infarinati; dalla parte piccola della frolla, ricavare tante strisce larghe 1 cm.
  9. Riempire le basi delle crostatine con la composta di ciliegie e coprire con le strisce, poste a formare un reticolo.
  10. Infornare a forno già caldo a 180° per 25 minuti circa.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar