Trucchi e barbatrucchi

Scegliere un buon melone

Un melone dolce e gustoso deve avere un bel colore giallastro e non deve produrre alcun suono se picchiettato. Deve emettere il caratteristico odore dolce, che però non deve essere troppo intenso. Le estremità devono essere inoltre morbide al tatto.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Crostata al doppio cioccolato di Ernst Knam

In: Dai nostri lettori|Pasticceria|Ricette by , 2 Mag 2014 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

crostata cioccolato knam

Ecco un’altra torta preparata dalla nostra lettrice Paola, seguendo la ricetta del “re del cioccolato” Ernst Knam!

 

N. porzioni: 8

Tempo: 120 min

Ingredienti

  • per la pastafrolla
  • 125 gr burro
  • 125 gr zucchero
  • 2 gr sale
  • 50 gr uova (1 uovo piccolo)
  • 200 gr farina
  • 1 gr lievito
  • 40 gr cacao
  • per la crema pasticcera
  • 250 ml latte intero
  • 1/2 stecca vaniglia
  • 60 gr tuorli (i tuorli di ca. 3 uova)
  • 45 gr zucchero
  • 15 gr fecola
  • 8 gr farina di riso
  • per la ganache
  • 250 ml panna fresca
  • 340 gr cioccolato fondente al 60%
  • per la crema pasticcera al cioccolato
  • 275 gr crema pasticcera
  • 275 gr ganache

Istruzioni

  1. Preparare la pastafrolla.
  2. Lavorare nel mixer il burro a temperatura ambiente con lo zucchero e il sale.
  3. Unire l’uovo, la farina, il lievito e il cacao ed impastare bene il tutto.
  4. Lasciare riposare in frigo per circa 30 minuti.
  5. Preparare la crema pasticcera.
  6. Scaldare il latte con la polpa della vaniglia e con la stecca.
  7. A parte mescolare a freddo i tuorli con lo zucchero fino a farlo sciogliere; unire le farine e stemperare con un po’ di latte caldo.
  8. Quando il latte bolle, eliminare la stecca di vaniglia e aggiungere il composto di uova e farina fuori da fuoco.
  9. Rimettere sul fuoco e fare addensare continuando a mescolare bene con la frusta, per evitare che si formino grumi.
  10. Quando la crema risulta densa, una ciotola con pellicola a contatto.
  11. Preparare la ganache.
  12. Fare bollire la panna, unire il cioccolato e mescolare poi a fuoco basso.
  13. Unire la ganache alla crema pasticcera raffreddata in uguali proporzioni.
  14. Riprendere la frolla e dividerla in due parti: con 2/3 rivestire la tortiera (precedentemente imburrata) e con 1/3 ricavare delle strisce.
  15. Versare quindi la crema nel guscio di frolla, completare decorando con le strisce di pasta e cuocere a 175° per 35 minuti.
  16. Lasciar raffreddare completamente e servire.

Note

La torta si conserva in frigo ma si gusta a temperatura ambiente (è meglio togliere la torta dal frigo 15-20 min. prima di servirla, a seconda della stagione).

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar