Trucchi e barbatrucchi

Non piangere più con la cipolla

Il rimedio definitivo per non lacrimare quando si taglia la cipolla consiste nel riporla in freezer per 10 minuti prima di procedere allo sminuzzamento. Rimedio imparato dal film "La versione di Barney" e testato apposta per voi!


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Canederli agli spinaci

In: Primi piatti|Ricette by , 11 Mag 2010 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

Dalla cucina altoatesina

N. porzioni: 4

Tempo: 60 min

Ingredienti

  • 300 gr di pane raffermo
  • 1 bicchiere di latte
  • 800 gr di spinaci (crudi)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • 30 gr di burro
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata
  • 1 cucchiaio di farina fiore
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • Burro
  • Salvia
  • Parmigiano

Preparazione

  1. Tagliare il pane a dadini, bagnare con il latte tiepido quanto occorre.
  2. Lavare gli spinaci e farli lesare in acqua salata. Scolarli, strizzarli bene e passarli
  3. Fondere il burro, soffriggervi brevemente l’aglio e la cipolla tritata, aggiungere gli spinaci e lasciarli insaporire per 5 minuti a fuoco lento.
  4. Aggiungere le uova e gli spinaci al pane, mescolare bene ed aromatizzare con sale, pepe e noce moscata. Aggiungere il pangrattato e la farina.
  5. Con il composto così ottenuto formate 12 piccoli canederli e fateli bollire lentamente in acqua salata per 15 minuti circa.
  6. Prima di servire cospargete i canederli con parmigiano, burro e salvia.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar