Trucchi e barbatrucchi

Sbucciare le uova sode con facilità

Le uova devono essere a temperatura ambiente perché non si rompano quando immerse nell'acqua. Fare bollire l'acqua e poi immergere le uova facendole bollire per 8 minuti. Lasciatele nell'acqua bollente per altri 2 minuti a fuoco spento quindi raffreddate sotto il rubinetto con acqua fredda e sbucciatele:  il guscio si toglierà con facilità e senza intaccare l'albume.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Buona Pasqua…

In: Pasticceria|Ricette by , 20 Apr 2014 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

veneziana all'arancia

 

… con la veneziana all’arancia!

L’avevo promesso l’anno scorso (ed anche quello precedente a dire il vero) e quindi ecco qui, finalmente, un grande lievitato pasquale!

Devo confessare che c’è il trucco, perchè questa veneziana in foto non è proprio quella che ho preparato io, bensì quella fatta da qualcuno che, insieme a me, ha frequentato il corso sui lievitati pasquali tenuto da Adriano e Paoletta presso il Molino Rossetto, in provincia di Padova.

Ero già stata loro “allieva” due anni fa, seguendo il corso su croissant e pizza in teglia e, da allora, avevo voglia di tornare ad imparare qualche altro segreto dell’arte bianca.

Approfittando del fatto che, finalmente, ho anche io una planetaria (indispensabile per questo tipo di preparazioni) mi sono voluta cimentare con colombe dolci e salate, veneziana e pure il mitico casatiello napoletano e devo dire che sono davvero soddisfatta del corso e della bontà di tutte le cose preparate!

Ovviamente non posso postare le ricette che abbiamo realizzato quindi, se volete imparare a preparare qualcuna di queste prelibatezze, vi consiglio di iscrivervi ad uno dei corsi che i maestri tengono in giro per l’Italia (qui ci sono i prossimi appuntamenti in programma).

Quanto a me, sto già pensando all’autunno, quando mi lancerò nella preparazione del panettone, sempre seguendo gli insegnamenti di Adriano e Paoletta!

Per il momento però devo concentrarmi sulla sopravvivenza del lievito madre che riposa nel frigorifero… prossimamente aggiornamenti a riguardo!

 

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar