Trucchi e barbatrucchi

Conservare il lievito di birra

Per meglio conservare il lievito di birra nel frigorifero (spesso ammuffisce anche prima della data di scadenza) basta avvolgerlo nella pellicola.


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Buona Pasqua, senza colomba!

In: Pasticceria|Ricette by , 31 Mar 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

biscotti pasqua

Senza colomba non a causa della spending review e dei tagli al carrello della spesa (anche se in effetti quest’anno non ho neanche comprato il classico uovo di cioccolato) ma perchè non mi è riuscita…

L’anno scorso avevo promesso a me stessa che mi sarei cimentata nella preparazione del dolce pasquale per eccellenza e l’ho fatto. Ma il risultato non è stato quello che mi aspettavo e proprio non era presentabile. Io mi sono convinta che parte del problema sia dipeso dal fatto che non possiedo la planetaria col mitico gancio a foglia (indispensabile per la preparazione dei lievitati) e poi forse non ho usato la ricetta giusta.

L’anno prossimo ci riproverò ma, nel frattempo, non potevo non preparare almeno dei biscottini dalle sembianze pasquali; così eccoli qui.

La ricetta l’ho presa dal blog Vaniglia – storie di cucina e l’ho solo leggermente modificata perchè avevo della farina integrale di farro presa a Bressanone da consumare!

N. porzioni: 20 pezzi

Tempo: 75 min

Ingredienti

  • 150 gr farina integrale di farro
  • 50 gr farina 00
  • 50 gr fecola di patate
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 60 gr zucchero di canna
  • 50 gr burro
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di latte
  • granella di zucchero, gocce di cioccolato, perline argentate di zucchero

Istruzioni

  1. Formare una fontana con le farine setacciate, la fecola ed il lievito; aprire l’uovo nel mezzo, aggiungere il burro a pezzetti e lo zucchero.
  2. Preparare la frolla impastando velocemente il tutto, aggiungendo il latte poco alla volta.
  3. Formare una palla con l’impasto e riporla in frigo avvolta da pellicola per 1/2 ora.
  4. Riprendere la frolla e stenderla col mattarello ad uno spessore di 1/2 cm; ricavare i biscotti con le formine (nel mio caso coniglio, gallina e fiorellino).
  5. Disporre i biscotti su una placca rivestita di carta forno, spennellarli con un pochino di latte e decorarli a piacimento.
  6. Infornare per 12 minuti a 180°.

Note

Alla fine i biscotti non sono risultati molto dolci quindi, la prossima volta, metterò più zucchero nell’impasto.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar