Trucchi e barbatrucchi

Conservare le patate

Le patate vanno conservare in un ambiente fresco, asciutto e buio: in questo modo si rallenta la formazione dei germogli. Inoltre la luce  facilita la formazione della clorofilla e la patata assume un colore verde, diventando dannosa per la salute. Si possono conservare per due o tre settimane se la temperatura è di 10-15 °C, per alcuni mesi se non supera i 7 °C. Evitate di tenerle in frigorifero: il freddo trasforma parte dell'amido in zucchero che dà un sapore sgradevole e causa un annerimento


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Biscotti ai petali di rose

In: Da mangiare con le mani|Pasticceria|Ricette by , 18 Gen 2014 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

biscotti rose

Nel post precedente (quello sui frollini al caffè) avevo preannunciato questa ricetta, che ho preparato in occasione del cookie swap party organizzato a casa mia per la Befana.

Avevo visto questi biscottini sul penultimo numero di Sale&pepe e mi boccioli di rosa e l’acqua di rose. Devo dire che trovare queste due cose non è stato facilissimo ma, alla fine, mi sono rivolta ad una erboristeria e ad una drogheria molto fornite e ecco qua il risultato!

I biscotti sono delicatissimi, sia dal punto di vista estetico che per il loro gusto, e li trovo perfetti da gustare durante un tè tra amiche o magari per un babyshower in rosa.

N. porzioni: 25

Tempo: 75 min

Ingredienti

  • 110 gr farina
  • 25 gr farina di mandorle
  • 85 gr burro morbido
  • 105 gr zucchero a velo
  • 1 bustina vanillina
  • 2 cucchiai acqua di rose
  • 6 bocciolidi rosa essiccati
  • 1 uovo grande
  • 1 pizzico sale

Istruzioni

  1. In una ciotola montare con le fruste elettriche il burro con lo zucchero a velo per un paio di minuti, fino a renderlo soffice e spumoso.
  2. Unire il sale, la vanillina e l’acqua di rose e lavorare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. Incorporare l’uovo, i petali sbriciolati di 4 boccioli di rose e le due farine mescolate.
  4. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla a riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Accendere il forno a 180° e rivestire due placche con carta forno.
  6. Prelevare, con le mani infarinate, un pezzetto di impasto alla volta, formare tante palline con diametro di 1,5 cm e appoggiarle sulla carta forno ben distanziate.
  7. Cuocere i biscotti per 10/12 minuti finchè i bordi saranno appena dorati.
  8. Sfornare, far raffreddare su una gratella e spolverizzare con zucchero a velo e i restanti petali di rosa.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar