Trucchi e barbatrucchi

Conservare le patate

Le patate vanno conservare in un ambiente fresco, asciutto e buio: in questo modo si rallenta la formazione dei germogli. Inoltre la luce  facilita la formazione della clorofilla e la patata assume un colore verde, diventando dannosa per la salute. Si possono conservare per due o tre settimane se la temperatura è di 10-15 °C, per alcuni mesi se non supera i 7 °C. Evitate di tenerle in frigorifero: il freddo trasforma parte dell'amido in zucchero che dà un sapore sgradevole e causa un annerimento


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Banana muffins

In: Pasticceria|Ricette by , 19 Mag 2013 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

banana muffins

 

Considerando le temperature più autunnali che primaverili (almeno qui in Veneto), ho pensato che non fosse fuoriluogo preparare dei muffins per accompagnare una bella tazza di tè caldo o il caffè mattutino.

In effetti io adoro i muffins ma era da “almeno” un mese che non ne cucinavo e ne sentivo la mancanza (qui e qui gli ultimi che ho sperimentato ma ci sono molte altre ricette, anche salate)!

Poi, complici delle banane un po’ avanti con la maturazione e una vecchia ricetta di Sigrid che mi aveva colpito per la sua storia bizzarra, sono nati questi tortini. Rispetto alla versione originale, ho usato meno spezie mantenendo solo la cannella e la vaniglia… ma è questione di gusti!

N. porzioni: 20 pezzi

Tempo: 60 min

Ingredienti

  • 300 gr farina per dolci
  • 200 gr zucchero di canna grezzo
  • 2 uova
  • 4 banane
  • 110 gr burro morbido
  • 60 ml latte
  • 2 cucchiaini cannella in polvere
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 2 cucchiaini e 1/2 lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato

Istruzioni

  1. Sbucciare le banane, metterle in una ciotola e schiacciarle con una forchetta.
  2. Mescolare la farina col lievito, il bicarbonato e la cannella.
  3. Lavorare il burro e lo zucchero con le fruste, fino ad ottenere un composto spumoso; aggiungere le uova (uno alla volta) e la vaniglia e mescolare bene.
  4. Aggiungere, alternandoli, la farina, le banane ed il latte e lavorare fino ad amalgare il tutto.
  5. Versare il composto nei pirottini, quindi disporli in una teglia da muffins e cuocere in forno già caldo a 180° per 25 minuti.

(1) commento »

  1. Pingback by Banana muffins | Il mio personal chef
    30 maggio 2013

    […] Ricetta pubblicata su Ricette a quadretti […]

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar