Trucchi e barbatrucchi

Conservare le patate

Le patate vanno conservare in un ambiente fresco, asciutto e buio: in questo modo si rallenta la formazione dei germogli. Inoltre la luce  facilita la formazione della clorofilla e la patata assume un colore verde, diventando dannosa per la salute. Si possono conservare per due o tre settimane se la temperatura è di 10-15 °C, per alcuni mesi se non supera i 7 °C. Evitate di tenerle in frigorifero: il freddo trasforma parte dell'amido in zucchero che dà un sapore sgradevole e causa un annerimento


Leggi tutti i barbatrucchi

Amici

Ricette di cucina

Ricette a quadretti Akkiappato da Akkiapparicette

ricette di cucina

Antica Osteria Stella d’Oro

In: Buoni posti|Tipicamente friulano by , 11 Set 2012 Invia questo post This page as PDFStampa questo post

antica osteria stella d'oro

Mappa


Recapiti

Via Tolmezzo, 6

33020 Villa di Verzegnis (UD)

tel 04332699


Prezzo medio

25 euro


Il nostro voto

cibo
ambiente
servizio
costo

In questa antica osteria non ci si capita per sbaglio, bisogna proprio andarla a cercare! Si trova infatti nella piccola frazione di Villa di Verzegnis, nel cuore della Carnia, e proprio ai tradizionali sapori della cucina friulana viene dedicato un menù che fa scoprire il territorio e tutte le sue materie prime.

Il locale in cui è ospitata l’osteria era la sede del comando cosacco nella seconda guerra mondiale ma d’estate offre anche un delizioso spazio all’aperto, contornato da viti e piante rampicanti.

La cucina, come detto, è tipica della zona e si basa sulla stagionalità degli ingredienti. Personalmente ho provato i cjarsons, pasta fresca a base di patata caratterizzata dallo strano contrasto tra il ripieno dolce e l’affumicato della scuete fumade (ricotta salata) con cui vengono conditi. Buoni anche gli antipasti e i dolci e apprezzabile la carta dei vini, il tutto ad un prezzo assolutamente onesto.

Volendo trovare un’ulteriore motivazione per andare a Villa di Verzegnis (se non vi bastasse l’enogastronomia!), segnalo che di fianco al ristorante si può visitare l’interessante ArtPark, una sorta di museo d’arte contemporanea all’aperto.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed per i commenti di questo post. TrackBack URL

Leave a comment




Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar Custom avatar